Serie A1
03/01/2018

Giovedì SuperLega in campo per il primo turno del 2018: al PalaTrento arriva la Kioene Padova degli ex Nelli e Polo (ore 20.30)

invia al mio Kindle

Il muro di Giannelli e Zingel si contrappone all'attacco dell'ex di turno Nelli nel match d'andata del 22 ottobre a Padova

Foto archivio Trabalza

Trento, 3 gennaio 2018

 

SuperLega UnipolSai subito in campo nel 2018: domani sera, giovedì 4 gennaio, si gioca la seconda giornata del girone di ritorno, la quindicesima assoluta, di regular season 2017/18. La Diatec Trentino sarà impegnata fra le mura amiche del PalaTrento, ospitando la Kioene Padova. Fischio d’inizio programmato per le ore 20.30, con diretta su Radio Dolomiti e live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.elevensports.it/superlega.
QUI DIATEC TRENTINO L’anno nuovo della formazione trentina si apre come si era chiuso il precedente, ovvero con uno scontro diretto per una delle posizioni subito dietro le battistrada. Al PalaTrento arriva infatti la sesta forza del campionato, a cui la Diatec Trentino ha sottratto la quinta posizione proprio nell’ultimo turno grazie ai due punti ottenuti a Busto Arsizio mentre Padova cedeva in casa per 1-3 con Perugia. Anche in questo caso quindi la posta in palio è particolarmente importante e allo stesso modo lo sarà poi tre giorni dopo, quando nell’impianto di via Fersina arriverà Ravenna.
“Padova è un squadra che in questa stagione ha dimostrato di avere uno stile di gioco ben preciso, che le permette di esprimersi bene sia in fase di cambiopalla sia in fase di break point e di raccogliere costantemente buoni risultati – sono le parole dell’allenatore di Trentino Volley Angelo Lorenzetti per presentare la partita - . Il fatto che abbia recentemente vinto a Modena e messo in difficoltà nei primi due set Perugia nell’ultimo turno di regular season non è quindi assolutamente frutto del caso. Per avere la meglio dovremo quindi essere più aggressivi del recente passato ma sin dal primo set, che in casa abbiamo sempre perso in SuperLega. Le nostre possibilità di successo passano poi anche dalla capacità di leggere bene la partita nel corso della stessa e dall’accettare il fatto che ci sarà da battagliare sino alla fine”.
La squadra si allena già dall’1 gennaio in vista di questo appuntamento e completerà la preparazione nel pomeriggio odierno con una sessione tecnico-tattica di due ore. In questa occasione Trentino Volley disputerà la 735^ gara ufficiale della sua storia (bilancio 510 vittorie, 224 sconfitte) e andrà alla ricerca del 173° successo casalingo in regular season su 223 incontri giocati. Vicino ad un traguardo statistico di rilievo c’è capitan Lanza, a cui basteranno tre punti per diventare il terzo marcatore della storia di Trentino Volley: attualmente Pippo è a quota 2.537, due lunghezze dal titolare di tale posizione Birarelli (2.539). Davanti ci sono poi solo Kaziyski (4.945) e Juantorena (2.662).
PER LA QUARTA VOLTA LA SFIDA CON PADOVA APRE UN ANNO SOLARE GIALLOBLU’ Per la quarta volta nella sua quasi ventennale storia Trentino Volley inaugurerà un anno solare affrontando in un match ufficiale Padova; in precedenza era già accaduto nel 2001 (5 gennaio, vittoria per 3-1 in trasferta), 2006 (8 gennaio, successo al tie break in Veneto) e 2015 (3 gennaio, vittoria esterna in tre set).
GLI AVVERSARI Assieme a Milano, la Kioene Padova ha rappresentato nelle prime quattordici giornate di regular season la principale sorpresa della SuperLega UnipolSai 2017/18. Con un sestetto di matrice prevalentemente giovane ed italiana, in cui spesso brillano i due prodotti del Settore Giovanile gialloblù Nelli (alla prima da ex di turno al PalaTrento, in cui giunge come quarto bomber del torneo) e Polo, la squadra allenata da Valerio Baldovin si è infatti spesso regalata exploit importanti e una presenza costante nella prima parte della classifica. I successi esterni a Piacenza e Modena ed il punto conquistato a Civitanova rappresentano i picchi di un cammino che ha visto i bianconeri ottenere punti importanti fra le mura amiche contro dirette concorrenti come Latina, Monza e Verona. Fra le armi più affilate in possesso dei veneti ci sono sicuramente il servizio, che può contare su interpreti del calibro dello stesso Nelli e Cirovic (rispettivamente terzo e quarto aceman del campionato), ed il muro, con i centrali Polo e Volpato molto prolifici in questo fondamentale. Una grande stagione l’ha sin qui vissuta, infine, anche lo schiacciatore Randazzo, prima alternativa a Nelli su palla alta nel gioco proposto da Travica.
I PRECEDENTI Trentino Volley e Pallavolo Padova hanno alle spalle una lunga tradizione di sfide, iniziata nel 2000 ed interrottasi solo per due stagioni fra 2012 e 2014 dopo la retrocessione in Serie A2 della Società veneta. Il primo match ufficiale di sempre della Società di via Trener al PalaTrento fu, oltretutto, giocato proprio contro i patavini: era il 22 ottobre 2000 e i gialloblù si imposero in rimonta sui bianconeri allenati da Lorenzetti. Il bilancio di ventisette gare precedenti di regular season è nettamente favorevole ai colori gialloblù, usciti vincitori in ventitrè circostanze; Trento vanta anche una serie, ancora aperta, di diciassette vittorie consecutive che dura esattamente da quasi tredici anni. Per trovare l’ultimo successo patavino bisogna infatti risalire al 13 febbraio 2005, quando nell’allora Pala San Lazzaro (oggi Kioene Arena) i padroni di casa si imposero per 3-2. Nei tredici precedenti giocati al PalaTrento, Padova ha vinto solo una volta: 7 novembre 2004, per 1-3 con l’ex Meszaros mvp. L’ultimo scontro diretto è datato 22 ottobre 2017: 3-1 per la Diatec Trentino nel match del girone d’andata giocato alla Kioene Arena.
GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto da Marco Zavater (di Roma, in Serie A dal 2008) e Omero Satanassi (di Ravenna, in massima categoria dal 1996 ed internazionale dal 2005). I due fischietti sono alla prima direzione stagionale congiunta in SuperLega UnipolSai 2017/18, la decima personale per Zavater (ultimo precedente coi gialloblù in Ravenna-Trento 3-0 del 25 ottobre), la nona per Satanassi che in questa stagione aveva già diretto il quarto di finale di Coppa Italia contro Monza, vinto per 3-0 al PalaTrento il 18 ottobre 2017.
RADIO, INTERNET E TV La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, network partner della Trentino Volley. I collegamenti col PalaTrento saranno effettuati all’interno di “Campioni di Sport”, il contenitore sportivo dell’emittente di via Missioni Africane. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sull’home page www.trentinovolley.it, mentre sul sito www.radiodolomiti.com sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it/superlega; il servizio è a pagamento.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda venerdì 5 gennaio alle ore 21 su RTTR, tv partner della Società di via Trener.
Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).
BIGLIETTI, MERCHANDISING E “LANZA DETERGENZA DAY” La prevendita biglietti è attiva fino alle ore 12 di giovedì presso gli uffici di Trentino Volley (via Trener 2 a Trento) e Promoevent, in via Suffragio 10 a Trento, e in qualsiasi momento su internet cliccando http://www.vivaticket.it/ita/event/diatec-trentino-padova/108085. I tagliandi saranno disponibili anche giovedì presso le casse del PalaTrento, che saranno attive a partire dalle ore 19.30, stesso momento in cui verranno aperti anche gli ingressi del palazzetto. Le casse rimarranno a disposizione sino alla fine del secondo set, momento in cui non sarà più possibile accedere al PalaTrento per vedere il resto del match.
All’interno, dietro la tribuna lunga lato nord, i tifosi troveranno a propria disposizione il punto merchandising gialloblù; in vendita una vastissima gamma di articoli Trentino Volley.
Al PalaTrento sarà tempo di “Lanza Detergenza Day”; Lanza Detergenza – da un anno sponsor di maglia di Trentino Volley – e lo stesso Club gialloblù predisporranno una serie di iniziative per promuovere in maniera ancora più capillare l’importante partnership. Il pubblico che assieperà le tribune troverà il PalaTrento e il match program ufficiale caratterizzati dai colori ed il logo di Lanza Detergenza. Targato Lanza Detergenza pure il premio che verrà consegnato al miglior giocatore del match.

 

SuperLega UnipolSai 2017/18, classifica e programma della seconda giornata del girone di ritorno

 

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa

ARTICOLI CORRELATI

FOTO GALLERY

VIDEO GALLERY

Documenti allegati

Altri articoli

PROSSIMA PARTITA

domenica 21 gennaio 2018 (PalaOlimpia)

ore 18:00 Calzedonia Verona - Diatec Trentino

ULTIMA PARTITA

Trento, giovedì 18 gennaio 2018 (PalaTrento)

ore 20:30 Diatec Trentino - Arkas Izmir 3 - 0

Giocatori

Simone Giannelli
  • Giannelli Simone
  • 22 Anni
  • 9
  • Italy
  • Palleggiatore
  • 09/08/1996
Scheda
Daniele De Pandis
  • De Pandis Daniele
  • 34 Anni
  • 17
  • Italy
  • Libero
  • 30/06/1984
Scheda
Oreste Cavuto
  • Cavuto Oreste
  • 22 Anni
  • 5
  • Italy
  • Schiacciatore
  • 05/12/1996
Scheda
Luca Vettori
  • Vettori Luca
  • 27 Anni
  • 7
  • Italy
  • Opposto
  • 26/04/1991
Scheda
Pier Paolo Partenio
  • Partenio Pier Paolo
  • 25 Anni
  • 15
  • Italy
  • Palleggiatore
  • 06/02/1993
Scheda
VEDI TUTTI

AREA RISERVATA

Area riservata sponsor. Con foto HD, News, Statistiche, Video e tanto altro.

USERNAME PASSWORD Se non sei ancora registrato:

Breaking News

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

INSTAGRAM