Serie A1
26/12/2017

SuperLega a Santo Stefano, la cronaca di Diatec Trentino-Gi Group Monza 3-1

invia al mio Kindle

Luca Vettori in attacco da posto 2; per l'opposto 13 punti col 42%, 2 ace e un muro

Foto Trabalza

Trento, 26 dicembre 2017

 

La cronaca della gara valevole per il tredicesimo turno di regular season SuperLega UnipolSai 2017/18, giocata stasera al PalaTrento fra Diatec Trentino e Gi Group Monza. Lorenzetti recupera De Pandis, di nuovo titolare in alternanza nel ruolo di libero con Chiappa, e per la sua Diatec Trentino conferma gli altri sei giocatori già visti per buona parte della gara in campo a Kedzierzyn-Kozle: Giannelli in regia, Vettori opposto, Eder e Zingel al centro, Lanza e Kovacevic in banda. La Gi Group Monza schiera Shoji al palleggio, Finger opposto, Plotnytskiy e Dzavoronok come schiacciatori, Barone e Beretta centrali, Rizzo libero. L’impatto migliore sulla partita lo hanno gli ospiti, che con Finger trovano subito un break importante (2-5), che costringe i gialloblù a rifugiarsi in un time out tecnico. Alla ripresa un ace di Vettori riporta le formazioni a stretto contatto (6-7), poi è Kovacevic in pipe a fissare la parità a quota 13 dopo una lunga sequenza di cambiopalla. L’equilibrio viene di nuovo rotto nel finale dai brianzoli, che con Finger al servizio e Plotnytskiy in attacco guadagnano un nuovo vantaggio minimo (18-20). L’interruzione di gioco operata da Lorenzetti non produce effetti positivi: al rientro in campo ancora Finger va a segno a rete e il muro di Monza ferma tre volte di fila Lanza, fissando il punteggio sullo 0-1 esterno (19-25).
La Diatec Trentino subisce il colpo anche in avvio di secondo set, con la Gi Group che con servizio e muro diventa subito padrona del campo; sullo 0-6 Lorenzetti ha già speso i time out a sua disposizione, ma con le spalle al muro la squadra ricomincia a giocare. Con Hoag, in campo al posto di Lanza già dall’avvio, più deciso in attacco e Kozamernik al servizio (due ace consecutivi per lo sloveno, dentro al posto di Zingel), i gialloblù prima riducono lo svantaggio (5-10) e poi passano addirittura a condurre (12-11) dopo una serie di break che infiamma il PalaTrento. La formazione di casa è sempre più convinta dei suoi mezzi ed aumenta l’andatura col muro di Kovacevic su Finger e con l’ace di Eder (17-14). Monza sparisce di fatto dal campo (22-18) e Trento ne approfitta per acciuffare in fretta la parità nei parziali, sfruttando anche la crescente vena realizzativa di Vettori (25-21).
Sull’onda dell’entusiasmo i locali partono a mille anche nel terzo set (6-1, 9-2), trascinati da Kovacevic (a muro ed in attacco) e da Eder, che affila il braccio dai nove metri. Falasca inserisce Botto per Plotnytskiy e avvicenda la diagonale palleggiatore-opposto (dentro Walsh e Hirsch), senza però trovare risposte positive, perché la Diatec Trentino in attacco non concede nulla, in particolar modo con Hoag, che alza a dismisura le sue percentuali (10-4, 13-6, 16-7). I gialloblù viaggiano veloci verso il 2-1, anche perché gli ospiti si innervosiscono, concedendo il fianco alla fase di Trento (20-10, 25-14).

 

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa

ARTICOLI CORRELATI

Altri articoli

PROSSIMA PARTITA

domenica 21 gennaio 2018 (PalaOlimpia)

ore 18:00 Calzedonia Verona - Diatec Trentino

ULTIMA PARTITA

Trento, giovedì 18 gennaio 2018 (PalaTrento)

ore 20:30 Diatec Trentino - Arkas Izmir 3 - 0

Giocatori

Jan Kozamernik
  • Kozamernik Jan
  • 23 Anni
  • 4
  • Slovenia
  • Centrale
  • 24/12/1995
Scheda
Eder Carbonera
  • Carbonera Eder
  • 35 Anni
  • 16
  • Brazil
  • Centrale
  • 19/10/1983
Scheda
Oreste Cavuto
  • Cavuto Oreste
  • 22 Anni
  • 5
  • Italy
  • Schiacciatore
  • 05/12/1996
Scheda
Daniele De Pandis
  • De Pandis Daniele
  • 34 Anni
  • 17
  • Italy
  • Libero
  • 30/06/1984
Scheda
Filippo Lanza
  • Lanza Filippo
  • 27 Anni
  • 10
  • Italy
  • Schiacciatore
  • 03/03/1991
Scheda
VEDI TUTTI

AREA RISERVATA

Area riservata sponsor. Con foto HD, News, Statistiche, Video e tanto altro.

USERNAME PASSWORD Se non sei ancora registrato:

Breaking News

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

INSTAGRAM