Serie A1
19/03/2017

Diatec Trentino-Sir Safety Conad Perugia 3-1, la cronaca di gara 1 di Semifinale Play Off

invia al mio Kindle

Simon Van de Voorde è stato letale al centro: 80% in primo tempo, due muri e tre ace

Foto Trabalza

Trento, 19 marzo 2017

 

La cronaca di gara 1 di Semifinale Play Off Scudetto UnipolSai 2017, giocata stasera al PalaTrento fra Diatec Trentino e Sir Safety Perugia. Il sestetto della Diatec Trentino che Lorenzetti sceglie per gara 1 non presenta novità: nel ruolo di opposto da posizionare in diagonale a Giannelli torna Stokr; invariato anche il resto dello schieramento con Urnaut e Lanza in banda, Solé e Van de Voorde al centro e Colaci libero. Lorenzo Bernardi, alla sua prima partita in Semifinale Play Off della carriera di allenatore, presenta Perugia con De Cecco alzatore, Atanasijevic opposto, Zaytsev e Russell laterali, Birarelli e Podrascanin al centro, Bari libero. L’avvio di match è nel segno dell’equilibrio, con le due formazioni che si alternano ripetutamente al comando (2-1, 4-5), poi Perugia inizia a spingere di più col servizio e guadagna il primo vero spunto con Russell al servizio, approfittando anche di due errori consecutivi gialloblù (Giannelli e Stokr, 5-9). Lorenzetti interrompe il gioco ma alla ripresa, la squadra subisce un altro ace (di Birarelli) e va sotto addirittura di sei (6-12). La Diatec Trentino prova a reagire, tenendo con maggiore fluidità la fase di cambiopalla, ma la Sir Safety Conad è altrettanto brava, non offrendo alcuna opportunità di avvicinarsi (9-15, 12-18). Nel finale, gli umbri capitalizzano due errori a rete di Lanza per dilagare (12-21) e portarsi sullo 0-1 già sul punteggio di 16-25 (attacco di Podrascanin).
Nel secondo parziale la formazione di casa prova a reagire, affidandosi alla battuta (decisamente più incisiva) ma anche a percentuali di attacco molto differenti da quelle viste sin lì: nel giro di pochi secondi il 3-1 iniziale si trasforma in 8-5, anche grazie alla crescita a rete di Urnaut. I servizi di Birarelli consentono agli ospiti di recuperare in fretta il terreno perduto (9-9) e poi di mettere la freccia in maniera importantissima (9-12), avvalendosi del muro di Podrascanin. Lorenzetti interrompe il gioco, ma prima di ottenere la risposta desiderata (18-18, muro a tre gialloblù su Atanasijevic) deve attendere la riscossa di Stokr. Allo sprint Trento va sotto di due (19-21, errore di Lanza), torna avanti sul 22-21 grazie ad un block a uno di Urnaut sull’opposto serbo. Lo sloveno firma anche i punti 24 e 25, prima fermando nuovamente Atanasijevic e poi contrattaccando per il 25-22.
Sull’onda dell’entusiasmo per aver ottenuto l’1-1 nel computo dei set, la Diatec Trentino parte sparata anche nel terzo periodo (4-2, 8-4), spinta avanti da Stokr e da un Solé sempre più in palla. Perugia non si disunisce e piano piano si riavvicina (12-10). Dopo il time out di Lorenzetti i gialloblù ripartono di slancio con un ace fortunoso di Lanza (14-10), ma poi subiscono il contro break ospite firmato in particolar modo da Atanasijevic (15-16). Il duello diventa bellissimo e vibrante (18-18, 21-20, 22-23), con le squadre che tirano a tutto braccio ogni pallone. Podrascanin mura Solé per il 22-24, Antonov (appena entrato per il servizio) pareggia i conti con un ace (24-24). Urnaut mette la freccia e Atanasijevic attacca out: 26-24 e 2-1 interno.
La battaglia sul filo dell’equilibrio prosegue anche nel quarto set, con Trento che scatta bene (4-2) e Perugia che si rimette subito in carreggiata (7-7). Si gioca punto a punto in maniera splendida, Trento passa di nuovo avanti sul 14-13, sfruttando due errori di Atanasijevic ma De Cecco e Zaytsev a muro ribaltano ancora la situazione (15-17). Lorenzetti getta nella mischia Nelli per Stokr e il toscano firma subito il pareggio a quota 18. Anche in questo caso la frazione si assegna allo sprint: l’attacco di Nelli vale il 21-20, poi lui stesso ferma Russell per il 23-21. Il 3-1 arriva già sul 25-22, co un errore al servizio di Berger: il PalaTrento può esplodere di gioia.

 

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa

Altri articoli

PROSSIMA PARTITA

Ravenna, mercoledì 25 ottobre 2017 (Pala De André)

ore 20:30 Bunge Ravenna - Diatec Trentino

ULTIMA PARTITA

domenica 22 ottobre 2017

ore 18:00 Kioene Padova - Diatec Trentino 1 - 3

Giocatori

Simone Giannelli
  • Giannelli Simone
  • 21 Anni
  • 9
  • Italy
  • Palleggiatore
  • 09/08/1996
Scheda
Daniele De Pandis
  • De Pandis Daniele
  • 33 Anni
  • 17
  • Italy
  • Libero
  • 30/06/1984
Scheda
Eder Carbonera
  • Carbonera Eder
  • 34 Anni
  • 16
  • Brazil
  • Centrale
  • 19/10/1983
Scheda
Matteo Chiappa
  • Chiappa Matteo
  • 24 Anni
  • 8
  • Italy
  • Libero
  • 06/07/1993
Scheda
Jan Kozamernik
  • Kozamernik Jan
  • 22 Anni
  • 4
  • Slovenia
  • Centrale
  • 24/12/1995
Scheda
VEDI TUTTI

RASSEGNA STAMPA

22 ottobre 2017
Domenica 22 ottobre 2017
21 ottobre 2017
Sabato 21 ottobre 2017
20 ottobre 2017
Venerdì 20 ottobre 2017
VEDI TUTTO

AREA RISERVATA

Area riservata sponsor. Con foto HD, News, Statistiche, Video e tanto altro.

USERNAME PASSWORD Se non sei ancora registrato:

Breaking News

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

INSTAGRAM