Serie A1
26/10/2017

Giannelli: "A Ravenna una brutta serata; accettiamo i nostri attuali limiti e ripartiamo con entusiasmo ed impegno"

invia al mio Kindle

Simone Giannelli in azione durante il match di mercoledì a Ravenna

Foto Trabalza

Trento, 26 ottobre 2017

 

La Diatec Trentino è già tornata al lavoro nel tardo pomeriggio odierno al PalaTrento. All’indomani della sconfitta di Ravenna, i gialloblù si sono infatti ritrovati in sala pesi per riprendere gli allenamenti e concentrarsi immediatamente sul prossimo impegno, che il calendario propone fra le mura amiche già per sabato 28 ottobre alle ore 20.30 contro Castellana Grotte (anticipo del 4° turno di regular season).
Contro la neopromossa compagine pugliese, la formazione trentina vuole subito ritrovare confidenza con la vittoria e mettersi alle spalle il brusco stop subito in Romagna. “Sarà importante offrire immediatamente una reazione d’orgoglio ma non voglio usare termini come “voltare pagina”, perché secondo me in questo momento è essenziale conservare tutto quello che il campo ci ha detto anche mercoledì sera ed utilizzarlo per migliorare – ha spiegato il palleggiatore Simone Giannelli - . Contro Castellana Grotte vogliamo quindi semplicemente riscattarci e intendere questa nuova partita come una grande opportunità da sfruttare per dimostrare di aver saputo recepire bene le indicazioni ricevute al Pala De Andrè. Abbiamo già provato sulla nostra pelle quanto in questa SuperLega non ci siano partite dal risultato scontato. Partendo da tale presupposto quindi sappiamo che contro Castellana Grotte ci attenderà una partita sicuramente impegnativa, in cui i nostri avversari potranno giocare tutti i palloni senza la paura di sbagliare. Dovremo essere bravi a controllarli e a ripartire con entusiasmo, senza fare drammi”.
A Ravenna la nostra prestazione ha dimostrato come ci sia ancora tanto da fare prima di arrivare a giocare ai livelli a cui ambiamo – ha proseguito Giannelli - . E’ stata una brutta serata ma il 3-0 incassato è stato un risultato corretto, la Bunge ha giocato sempre meglio di noi anche se fa male ammetterlo. Dobbiamo trovare maggiore continuità in tutti i fondamentali e accettare i nostri attuali limiti con l’obiettivo, progressivamente, di superarli”.
In vista del match di sabato contro la BCC, la Diatec Trentino si allenerà anche nel pomeriggio di venerdì e nella mattinata di sabato, verificando le condizioni di Uros Kovacevic (un risentimento muscolare al gluteo lo tiene ai box da cinque giorni e potrebbe rimanervi per altrettanti). La prevendita biglietti è attivata attraverso i consueti canali (Trentino Volley Point e PromoEvent) e online cliccando direttamente il link: http://www.vivaticket.it/ita/event/diatec-trentino-vs-castellana-grotte/105157.

 

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa

FOTO GALLERY

Altri articoli

PROSSIMA PARTITA

Trento, domenica 25 febbraio 2018 (PalaTrento)

ore 18:00 Diatec Trentino - Biosì Indexa Sora

ULTIMA PARTITA

Trento, mercoledì 21 febbraio 2018 (PalaTrento)

ore 20:30 Diatec Trentino - Tonno Callipo Vibo Valent 3 - 0

Giocatori

Nicholas Hoag
  • Hoag Nicholas
  • 26 Anni
  • 3
  • Canada
  • Schiacciatore
  • 19/08/1992
Scheda
Luca Vettori
  • Vettori Luca
  • 27 Anni
  • 7
  • Italy
  • Opposto
  • 26/04/1991
Scheda
Jan Kozamernik
  • Kozamernik Jan
  • 23 Anni
  • 4
  • Slovenia
  • Centrale
  • 24/12/1995
Scheda
Aidan Zingel
  • Zingel Aidan
  • 28 Anni
  • 11
  • Australia
  • Centrale
  • 19/11/1990
Scheda
Filippo Lanza
  • Lanza Filippo
  • 27 Anni
  • 10
  • Italy
  • Schiacciatore
  • 03/03/1991
Scheda
VEDI TUTTI

RASSEGNA STAMPA

24 febbraio 2018
Sabato 24 febbraio 2018
23 febbraio 2018
Venerdì 23 febbraio 2018
22 febbraio 2018
Giovedì 22 febbraio 2018
VEDI TUTTO

AUDIO INTERVISTE

18 febbraio 2018
Lanza nel post Modena-Trento
VEDI TUTTO

AREA RISERVATA

Area riservata sponsor. Con foto HD, News, Statistiche, Video e tanto altro.

USERNAME PASSWORD Se non sei ancora registrato:

Breaking News

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

INSTAGRAM