Serie A1
17/07/2017

Le prime parole "trentine" di Uros Kovacevic: "Qui per vincere qualcosa di importante, ci sono tutte le prerogative per farlo"

invia al mio Kindle

Uros Kovacevic in azione al PalaTrento assieme a Zingel, altro giocatore prelevato da Verona

Foto archivio Trabalza

Trento, 17 luglio 2017

 

La prima intervista da giocatore di Trentino Volley per Uros Kovacevic, nuovo schiacciatore ufficializzato oggi.


Uros, durante questo mercato le offerte non ti sono mancate: perché hai scelto Trentino Volley?
Ho scelto Trento perché voglio vincere e qui credo che ci sia, come dimostrano i tanti successi del recente passato, tutte le prerogative per farlo. Ho grandi aspettative per questa nuova esperienza della mia carriera ed è anche per questo motivo che ho firmato un contratto triennale. E’ un onore ed una grande emozione far parte di questa Società e ritrovare Lorenzetti come allenatore”.
La presenza di Angelo è stata determinante nella tua decisione?
E’ stata sicuramente importante perché è una persona fantastica che conosco bene e con cui mi sono trovato a meraviglia negli anni trascorsi assieme a Modena. Non ho alcun dubbio che riusciremo a formare un gruppo molto forte e, dal punto di vista tecnico, una squadra che giocherà bene. Quando dico che voglio vincere con Trento è perché penso che si possa realmente farlo: ci sono tutte le componenti per ottenere un grande risultato”.
C’è qualcuno che ti ha consigliato Trento?
“Nella scorsa stagione a Verona sono diventato molto amico di Mitar Djuric; quando ho deciso di accettare l’offerta di Trentino Volley l’ho sentito e lui ha avuto solo parole positive per questo Club ed il suo ambiente. Non ha fatto altro che confermare quello che già immaginavo. Trentino Volley ha il suo fascino ed è un nome importantissimo nel panorama internazionale della pallavolo”.
Dopo tanti partite vissute da avversario potrai giocare avrai finalmente il PalaTrento dalla tua parte…
Mi ricordo bene cosa voglia dire affrontare Trentino Volley sul suo campo, una sensazione sempre particolare. Si ha come l’impressione di non riuscire mai a rendere al massimo, perché il pubblico spinge molto la propria squadra creando un’atmosfera bellissima per la squadra di casa e molto difficile per quella ospite. Sono contento finalmente di poter sfruttare questo effetto a mia favore”.
Che idea ti sei fatto della squadra che sta nascendo?
“Sarà una rosa ricca di talento, perché i giocatori giovani, dalle grande potenzialità ma già affermati, non mancano di certo. Quest’anno, oltretutto, avrò il tempo giusto per conoscere meglio i compagni ed ambientarmi perché arriverò a Trento già ai primi di settembre, subito dopo l’Europeo. La situazione ideale per rompere subito il ghiaccio con la Città, lo staff e anche con il pubblico. Forza Trentino Volley!”.

 

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa

ARTICOLI CORRELATI

Altri articoli

PROSSIMA PARTITA

Civitanova Marche, sabato 7 ottobre 2017 (Eurosuole Forum)

ore 19:00 Sir Safety Conad Perugia - Diatec Trentino

ULTIMA PARTITA

Civitanova Marche, domenica 7 maggio 2017 (EuroSuole Forum)

ore 16:30 Cucine Lube Civitanova - Diatec Trentino 3 - 1

Giocatori

Aidan Zingel
  • Zingel Aidan
  • 27 Anni
  • 11
  • Australia
  • Centrale
  • 19/11/1990
Scheda
Eder Carbonera
  • Carbonera Eder
  • 34 Anni
  • 16
  • Brazil
  • Centrale
  • 19/10/1983
Scheda
Pier Paolo Partenio
  • Partenio Pier Paolo
  • 24 Anni
  • 15
  • Italy
  • Palleggiatore
  • 06/02/1993
Scheda
Simone Giannelli
  • Giannelli Simone
  • 21 Anni
  • 9
  • Italy
  • Palleggiatore
  • 09/08/1996
Scheda
Nicholas Hoag
  • Hoag Nicholas
  • 25 Anni
  • 3
  • Canada
  • Schiacciatore
  • 19/08/1992
Scheda
VEDI TUTTI

AREA RISERVATA

Area riservata sponsor. Con foto HD, News, Statistiche, Video e tanto altro.

USERNAME PASSWORD Se non sei ancora registrato:

Breaking News

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

INSTAGRAM