Serie A1
17/10/2017

Mercoledì sera al PalaTrento la sfida con Monza vale l'accesso alla Final Four di Del Monte® Coppa Italia 2018 (gara in abbonamento)

invia al mio Kindle

Il nuovo opposto della Diatec Trentino Luca Vettori

Foto Trabalza

Trento, 17 ottobre 2017

 

Si giocano fra mercoledì 18 e giovedì 19 ottobre i quattro quarti di finale della 40^ edizione della Del Monte® Coppa Italia. La Diatec Trentino farà il suo esordio stagionale nella manifestazione al PalaTrento, affrontando la GI Group Monza: gara ad eliminazione diretta. La vincente conquisterà la qualificazione alla Final Four, in programma nel weekend del 27 e 28 gennaio 2018 (sede ancora da definire). Fischio d’inizio programmato per le ore 20.30 di mercoledì: cronaca diretta su Radio Dolomiti e live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.elevensports.it/superlega.
QUI DIATEC TRENTINO Archiviato lo sfortunato debutto in SuperLega di domenica sera, la formazione gialloblù ha subito un’altra opportunità casalinga per provare a conquistare la prima vittoria ufficiale della stagione (la 500^ di sempre). L’occasione è doppiamente importante perché quello di mercoledì rappresenta anche il primo snodo cruciale per guadagnare l’accesso alla fase finale di uno dei tre obiettivi dell’annata sportiva 2017/18.
Il calendario di questa prima parte riserva già un appuntamento di rilievo, che dovremo affrontare con la mentalità giusta – ha spiegato l’allenatore di Trentino Volley Angelo Lorenzetti - . Monza è un avversario che rispetto alla scorsa stagione ha fatto un ulteriore passo avanti grazie alla crescita dei suoi martelli e che possiede già un buon ritmo di gioco. Sarà una partita difficile; a differenza di domenica se vorremo vincere dovremo essere in grado di cogliere al meglio le occasioni che ci capiteranno e riconoscere i momenti importanti del match”.
La Diatec Trentino si presenterà a questo appuntamento al gran completo: anche Uros Kovacevic, tenuto precauzionalmente a riposo domenica, è infatti regolarmente a disposizione e si allenerà col gruppo nel corso delle ultime sessioni programmate prima del match (stasera e mercoledì mattina). Fra i trentini, il giocatore che ha disputato il maggior numero di edizioni di Coppa Italia è Filippo Lanza, che domani inizierà la settima partecipazione al massimo trofeo nazionale, mentre quello che l’ha vinta il maggior numero di volte è Luca Vettori (3 successi consecutivi fra il 2014 e 2016; Lanza è fermo a quota 2). Cinque gli esordienti: Cavuto, Eder, Kozamernik, Hoag e Teppan.
LA STORIA DI TRENTINO VOLLEY IN COPPA ITALIA Quella che si apre con Monza sarà la 16^ partecipazione ai quarti di finale di Coppa Italia in diciotto stagioni di attività per Trentino Volley, che ha mancato la fase finale della competizione solo nella stagione d’esordio in A1 (2000/01, eliminata nei quarti della fase preliminare da Cuneo), e nell’ultima di gestione Lattari (2006/07). In dieci occasioni la Società di via Trener ha superato i quarti di finale, raggiungendo quindi la Final Four: nel 2001/02 (vittoria per 3-2 a Forlì su Montichiari), nel 2005/06 eliminando Macerata (3-1) a Ferrara, nel 2009/10 superando Perugia 3-0 al PalaTrento, nel 2010/11 quando sconfisse proprio Monza in casa per 3-0, nel 2011/12 quando superò Vibo Valentia 3-0 di fronte al proprio pubblico, in quella 2012/13 quando liquidò Perugia al PalaTrento in quattro set, nel 2013/14 quando sconfisse Modena per 3-1, nel 2014/15 quando sopravanzò Piacenza al tie break, nel 2015/16 quando ebbe la meglio di Molfetta nel doppio confronto (3-0 in Puglia e 2-3 al PalaTrento) ed in quella scorsa eliminando in tre set proprio Monza. La vittoria della competizione è arrivata in tre casi: 31 gennaio 2010 a Montecatini Terme grazie al successo per 3-1 su Cuneo in finale, 19 febbraio 2012 per mano del 3-2 in rimonta sulla Lube al PalaLottomatica di Roma e 30 dicembre 2012 col 3-1 sempre sulla Lube al Forum di Assago. Complessivamente le finali giocate sono sette, tenendo conto anche di quelle perse con Cuneo (2010/11), Modena (2014/15 e 2015/16) e Civitanova (2016/17). Nelle altre cinque partecipazioni l’eliminazione è arrivata invece direttamente ai quarti di finale: nel 2002/03 per mano di Macerata, nel 2003/04 per opera di Cuneo, nel 2004/05, nel 2007/08 e nel 2008/09 sempre a firma di Treviso.
GLI AVVERSARI La Gi Group Monza si presenta al PalaTrento con l’obiettivo di interrompere la tradizione negativa contro la squadra di casa (che l’ha sempre superata in nove precedenti ufficiali) e soprattutto per provare a proseguire la sua terzo esperienza assoluta nel torneo (in passato si è sempre fermata ai quarti di finale). Il successo per 3-0 su Latina negli ottavi e quello di domenica per 3-1 su Sora all’esordio in SuperLega hanno fatto iniziare col piede giusto la nuova stagione, mettendo già in mostra alcune importanti peculiarità della formazione guidata da Falasca, che può contare su un servizio piuttosto efficace ed una coppia di palla alta di nazionalità ceca (l’opposto Finger e lo schiacciatore Dzavoranok) che ha già costruito un’ottima intesa col nuovo regista Shoji. Fra i nuovi acquisti l’unico ancora indisponibile sarà Barone, assenza che costringerà l’allenatore spagnolo ad affidarsi alla coppia centrale Buti-Beretta al centro della rete.
LA FORMULA DELLA DEL MONTE® COPPA ITALIA 2018 Dopo i sedicesimi e gli ottavi di finale, giocati rispettivamente il 4 e l’11 ottobre fra le squadre classificate nello scorso campionato fra il quinto e quattordicesimo posto, mercoledì e giovedì si disputano i quarti di finale del torneo. In contemporanea a Trento-Monza anche Perugia-Padova e Civitanova-Ravenna, mentre Modena-Verona è programmata per il giorno successivo. La Final Four andrà in scena nel weekend del 27 e 28 gennaio in una sede ancora da definire: sabato 27 gennaio le semifinali (la vincente di Trento-Monza affronterà quella di Perugia-Padova mentre chi prevarrà fra Civitanova e Ravenna sfiderà la vincente di Modena-Verona); domenica 28 gennaio la finale.
I PRECEDENTI L’anno solare 2017 è stata fortemente caratterizzato dal confronto fra Trentino Volley e Vero Volley nei quarti di finale di competizioni italiane; prima della sfida di mercoledì, le due squadre si sono trovate infatti di fronte nella stessa fase dell’edizione precedente di Coppa Italia (successo per 3-0 di Trento l’11 gennaio scorso) e dei Play Off Scudetto, in cui la Diatec Trentino ha avuto la meglio in due gare. Complessivamente negli ultimi dodici mesi le formazioni si sono affrontate cinque volte, con risultati tutti a favore dei gialloblù. Il bilancio complessivo, del resto, parla solo in favore della Società di via Trener (9 affermazioni in altrettanti incontri ufficiali); l’ultimo precedente al PalaTrento risale al 5 marzo (3-0), mentre quello più recente in assoluto è relativo a tre giorni dopo (8 marzo) con match concluso sempre in tre set, ma in questo caso a Monza. In passato Trento aveva disputato altre sette gare (tutte vinte) contro una squadra della cittadina brianzola: l’Acqua Paradiso, già Montichiari, sfidata fra l’altro anche nell'identica fase dell’edizione 2011 di Coppa Italia (vittoria per 3-0 e qualificazione alla Final Four di Verona).
GLI ARBITRI Sarà la coppia composta da Omero Satanassi (primo arbitro di Porto Fuori - Ravenna) e Massimo Florian (secondo arbitro di Treviso) a dirigere l’incontro. I due fischietti, rispettivamente di ruolo dal 1996 e 2007 (Satanassi dal 2005 è anche internazionale), sono alla loro la prima direzione stagionale congiunta; curiosamente il fischietto romagnolo arbitrò lo scorso 11 gennaio lo stesso confronto nella stessa fase della competizione edizione 2017. Florian invece non incrociava Trentino Volley da ben undici mesi (ultimo precedente il 17 novembre 2017, sconfitta a Piacenza per 1-3).
RADIO, TV ED INTERNET La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, network partner della Trentino Volley, con commento affidato a Stefano Piffer e Andrea Cobbe. I collegamenti col PalaTrento saranno effettuati all’interno di “Campioni di Sport”, il contenitore sportivo dell’emittente di via Missioni Africane. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sull’home page www.trentinovolley.it, mentre sul sito www.radiodolomiti.com sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it/superlega; il servizio è a pagamento.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda giovedì 19 ottobre alle ore 22.15 su RTTR, tv partner della Società di via Trener, subito dopo il magazine “RTTR Volley” ed in replica a mezzanotte dello stesso giorno.
Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).
BIGLIETTI E MERCHANDISING La gara è compresa nel pacchetto offerto con l’abbonamento stagionale 2017/18. Per coloro che ne fossero sprovvisti, la prevendita biglietti è attiva fino a ore 16 di mercoledì presso gli uffici di Trentino Volley (via Trener 2 a Trento) e Promoevent, in via Suffragio 10 a Trento, e in qualsiasi momento su internet cliccando www.vivaticket.it/ita/event/coppa-italia-quarti-di-finale/104454. I tagliandi saranno disponibili anche mercoledì presso le casse del PalaTrento, che saranno attive a partire dalle ore 19.30, stesso momento in cui verranno aperti anche gli ingressi del palazzetto. Le casse rimarranno a disposizione sino alla fine del secondo set, momento in cui non sarà più possibile accedere al PalaTrento per vedere il resto del match.


Del Monte® Coppa Italia 2018, il programma dei quarti di finale

 

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa

ARTICOLI CORRELATI

VIDEO GALLERY

Documenti allegati

Altri articoli

PROSSIMA PARTITA

Trento, giovedì 23 novembre 2017 (PalaTrento)

ore 20:30 Diatec Trentino - Top Volley Latina

ULTIMA PARTITA

Perugia, mercoledì 15 novembre 2017 (PalaEvangelisti)

ore 20:30 Sir Safety Conad Perugia - Diatec Trentino 3 - 0

Giocatori

Jan Kozamernik
  • Kozamernik Jan
  • 22 Anni
  • 4
  • Slovenia
  • Centrale
  • 24/12/1995
Scheda
Nicholas Hoag
  • Hoag Nicholas
  • 25 Anni
  • 3
  • Canada
  • Schiacciatore
  • 19/08/1992
Scheda
Filippo Lanza
  • Lanza Filippo
  • 26 Anni
  • 10
  • Italy
  • Schiacciatore
  • 03/03/1991
Scheda
Renee Teppan
  • Teppan Renee
  • 24 Anni
  • 12
  • Estonia
  • Opposto
  • 26/09/1993
Scheda
Pier Paolo Partenio
  • Partenio Pier Paolo
  • 24 Anni
  • 15
  • Italy
  • Palleggiatore
  • 06/02/1993
Scheda
VEDI TUTTI

RASSEGNA STAMPA

22 novembre 2017
Mercoledì 22 novembre 2017
21 novembre 2017
Martedì 21 novembre 2017
20 novembre 2017
Lunedì 20 novembre 2017
VEDI TUTTO

AREA RISERVATA

Area riservata sponsor. Con foto HD, News, Statistiche, Video e tanto altro.

USERNAME PASSWORD Se non sei ancora registrato:

Breaking News

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

INSTAGRAM