Serie A1
04/11/2017

SuperLega UnipolSai, domenica si gioca il 6° turno: al PalaTrento torna il derby dell'Adige con la Calzedonia Verona (ore 18)

invia al mio Kindle

Eder Carbonera in battuta al salto; il centrale brasiliano è uno dei più attesi del match del PalaTrento

Foto Trabalza

Trento, 4 novembre 2017

 

Si disputa interamente nella giornata di domenica 5 novembre il sesto turno di regular season di SuperLega UnipolSai 2017/18. La Diatec Trentino tornerà a giocare di fronte al pubblico del PalaTrento per affrontare la Calzedonia Verona nel tradizionale “derby dell’Adige”. Fischio d’inizio programmato per le ore 18: diretta su Radio Dolomiti e live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.elevensports.it/superlega.
QUI DIATEC TRENTINO Il rovescio, fin troppo severo, rimediato mercoledì sera a Civitanova Marche ha fatto scivolare la formazione gialloblù al quinto posto in classifica, posizione da condividere con Padova e Latina. Per provare a riavvicinare le prime quattro piazze della graduatoria Lanza e compagni vogliono quindi l’immediato riscatto in uno degli appuntamenti più attesi della loro stagione casalinga, che possa  al tempo stesso confermare i progressi messi in mostra durante la partita dell’Eurosuole Forum.
Dopo le difficoltà mostrate in avvio di regular season ogni partita diventa fondamentale per provare a rilanciarci sotto tutti i punti di vista – ha ammesso l’allenatore della Diatec Trentino Angelo Lorenzetti presentando l’impegno - . Il derby con Verona è importante perché offre l’opportunità di riprendere la marcia di fronte al nostro pubblico e perché vogliamo dimostrare come le note positive emerse dal match in casa della Lube non siano state solo occasionali. Ci attende una battaglia perché la Calzedonia ha bisogno come noi di questa vittoria; si tratta di una formazione ben organizzata fra muro e difesa e che può contare su un buon ritmo in cambiopalla”.
Il tecnico marchigiano potrà disporre dell’intero organico; anche Uros Kovacevic (uno dei due ex di turno presenti nella metà campo trentina, l’altro è Aidan Zingel) ha ripreso ad allenarsi regolarmente con la squadra ed offrirà un’alternativa in più in posto 4. Gli ultimi dubbi relativi allo starting six da proporre domenica verranno sciolti negli ultimi due allenamenti prima della gara, da svolgere oggi pomeriggio e domenica mattina.
Domenica Trentino Volley disputerà la 724^ gara ufficiale della sua storia (bilancio: 502 vittorie e 221 sconfitte), la nona della stagione in corso e andrà a caccia della diciottesima vittoria casalinga dell’anno solare 2017.
GLI AVVERSARI
L’inizio di stagione per la Calzedonia Verona è stato sin qui povero di soddisfazioni; fra infortuni (particolarmente pesante quello di Djuric, che rischia di aver concluso anzitempo la sua stagione), sconfitte ed eliminazione dalla Coppa Italia per mano di Modena, la formazione allenata da Nikola Grbic ha sin qui potuto esultare pochissime volte e sale quindi a Trento con l’obiettivo di rilanciare le proprie ambizioni. L’undicesimo posto in classifica attualmente occupato si spiega quindi con le iniziali difficoltà incontrate nel trovare le intese per un sestetto completamente rinnovato, con i due ko casalinghi contro le capolista Modena e Perugia ma anche con la gara in meno disputata rispetto alle altre compagini: il match in casa di Castellana Grotte verrà infatti recuperato solo a dicembre. Rispetto alla precedente stagione, l’organico scaligero è stato profondamente rinnovato, riportando al PalaOlimpia giocatori che avevano già vissuto una precedente esperienza in Veneto (il palleggiatore Spirito, i centrali Birarelli e Pajenk ed il libero Pesaresi) e completando la formazione titolare con due schiacciatori americani di livello internazionale del calibro dello statunitense Jaeschke e del canadese Maar (ex Verona). Nel ruolo di opposto, per sostituire Djuric, è invece stata offerta fiducia allo sloveno Stern, che già nella precedente stagione si era spesso alternato in posto 1 e 2 con il martello greco. Nelle prime giornate di campionato Verona ha dimostrato di essere una squadra da trasferta, vincendo sempre al tie break lontano dal PalaOlimpia: nel primo turno a Latina e domenica scorsa a Padova.
I PRECEDENTI Quello che si giocherà domenica al PalaTrento sarà il trentesimo confronto ufficiale fra le due Società; il cosiddetto derby dell’Adige ha quasi sempre detto bene ai colori trentini, con i gialloblù capaci di vincere ben ventidue precedenti e di lasciare quindi appena sette successi agli avversari, tre dei quali ottenuti però al PalaTrento. Il più recente lo scorso 28 febbraio 2016, un 3-1 nel segno guarda caso di Kovacevic (mvp con 18) e Zingel (8 con l’89% in primo tempo). Dopo quel successo esterno, solo affermazioni di Trento, che nella scorsa stagione si impose in entrambe le partite di regular season per 3-0: il 9 novembre 2016 al PalaOlimpia (con Giannelli mvp) e l’8 febbraio 2017 nell’impianto di via Fersina, con Stokr assoluto mattatore (19 punti).
GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto dalla coppia torinese composta da Giuliano Venturi (in massima categoria dal 2007) e Marco Braico (in Serie A dal 2003). I due fischietti piemontesi sono alla terza direzione in SuperLega UnipolSai 2017/18; l’unico precedente con Trento per Venturi è relativo al successo casalingo con Ravenna per 3-0 dello scorso 21 gennaio, mentre Braico ha arbitrato gara 2 dei quarti di finale playoff scudetto dell’8 marzo 2017 a Monza, che vide imporsi i gialloblù in appena tre set.
RADIO, TV E INTERNET La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, network partner della Trentino Volley, con commento affidato a Stefano Piffer e Andrea Cobbe. I collegamenti col PalaTrento saranno effettuati all’interno di “Campioni di Sport”, il contenitore sportivo dell’emittente di via Missioni Africane. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sull’home page www.trentinovolley.it, mentre sul sito www.radiodolomiti.com sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it/superlega; il servizio è a pagamento.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda lunedì 6 novembre alle ore 21.50 su RTTR, tv partner della Società di via Trener, subito dopo il magazine “RTTR Volley” ed in replica a mezzanotte dello stesso giorno.
Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).
BIGLIETTI E MERCHANDISING La prevendita biglietti il derby dell’Adige è attiva fino a sabato sera alle ore 19 presso gli uffici di Promoevent, in via Suffragio 10 a Trento, e in qualsiasi momento su internet cliccando http://www.vivaticket.it/ita/event/diatec-trentino-verona/105482. I tagliandi saranno disponibili anche presso le casse del PalaTrento, che saranno attive a partire dalle ore 17, stesso momento in cui verranno aperti anche gli ingressi del palazzetto. Le casse rimarranno a disposizione sino alla fine del secondo set, momento da cui non sarà poi più possibile accedere al PalaTrento per vedere il resto del match.
All’interno, dietro la tribuna lunga lato nord, i tifosi troveranno a propria disposizione il punto merchandising gialloblù; in vendita una vastissima gamma di articoli Trentino Volley.

 

SuperLega UnipolSai 2017/18, classifica e programma del sesto turno di regular season

 

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa

ARTICOLI CORRELATI

VIDEO GALLERY

Documenti allegati

Altri articoli

PROSSIMA PARTITA

Trento, giovedì 23 novembre 2017 (PalaTrento)

ore 20:30 Diatec Trentino - Top Volley Latina

ULTIMA PARTITA

Perugia, mercoledì 15 novembre 2017 (PalaEvangelisti)

ore 20:30 Sir Safety Conad Perugia - Diatec Trentino 3 - 0

Giocatori

Daniele De Pandis
  • De Pandis Daniele
  • 33 Anni
  • 17
  • Italy
  • Libero
  • 30/06/1984
Scheda
Luca Vettori
  • Vettori Luca
  • 26 Anni
  • 7
  • Italy
  • Opposto
  • 26/04/1991
Scheda
Matteo Chiappa
  • Chiappa Matteo
  • 24 Anni
  • 8
  • Italy
  • Libero
  • 06/07/1993
Scheda
Simone Giannelli
  • Giannelli Simone
  • 21 Anni
  • 9
  • Italy
  • Palleggiatore
  • 09/08/1996
Scheda
Nicholas Hoag
  • Hoag Nicholas
  • 25 Anni
  • 3
  • Canada
  • Schiacciatore
  • 19/08/1992
Scheda
VEDI TUTTI

RASSEGNA STAMPA

19 novembre 2017
Domenica 19 novembre 2017
18 novembre 2017
Sabato 18 novembre 2017
17 novembre 2017
Venerdì 17 novembre 2017
VEDI TUTTO

AREA RISERVATA

Area riservata sponsor. Con foto HD, News, Statistiche, Video e tanto altro.

USERNAME PASSWORD Se non sei ancora registrato:

Breaking News

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

INSTAGRAM