Serie A1
24/10/2017

SuperLega UnipolSai 2017/18, si torna subito in campo. Mercoledì nuovo impegno in trasferta sul campo della Bunge Ravenna

invia al mio Kindle

Il centrale brasiliano Eder Carbonera abbracciato dai compagni durante la partita casalinga con Milano

Foto Trabalza

Trento, 24 ottobre 2017

 

SuperLega UnipolSai 2017/18 di nuovo in campo mercoledì 25 ottobre per la terza giornata di regular season. Dopo quella di Padova, la Diatec Trentino affronterà subito un’altra trasferta; a partire dalle ore 20.30 i gialloblù saranno di scena al Pala De André di Ravenna per affrontare la Bunge. Diretta su Radio Dolomiti e live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.elevensports.it/superlega.
QUI DIATEC TRENTINO Rotto il ghiaccio anche in regular season e ritrovata la vittoria esterna dopo sette mesi (l’ultima affermazione lontano dal PalaTrento risaliva infatti al 4 marzo, 3-0 a Monza) per mano del successo di domenica scorsa a Padova, la formazione gialloblù va a caccia di un’altra affermazione e di importanti conferme nel bel mezzo di sette giorni particolarmente impegnativi. La gara al Pala De André sarà infatti seguita sabato dal confronto casalingo con Castellana Grotte; due appuntamenti in cui Angelo Lorenzetti vuole veder crescere il gioco della sua squadra oltre alla quota di punti in classifica.
“Dovremo avere un approccio attento e una buona capacità di adattamento alla squadra avversaria – ha spiegato - . In particolar modo sarà fondamentale iniziare con la giusta mentalità il match, questione su cui in questo periodo stiamo insistendo molto. Giocheremo contro una formazione come Ravenna che è molto tecnica, possiede talento e al tempo stesso conta su di un elevato tasso di agonismo. Dovremo essere ancora una volta pazienti, perché le occasioni di break point che ci capiteranno non saranno moltissime: prepariamoci ad una contesa che si svolgerà spesso su binari dell’equilibrio. La chiave potrebbe essere ancora una volta  offerta dal servizio”.
In vista dell’appuntamento l’allenatore trentino deve valutare le condizioni di Kovacevic (a riposo domenica a Padova) ma potrebbe in ogni caso confermare Hoag nel sestetto titolare, vista l’ottima prova offerta appena due giorni fa alla Kioene Arena dal posto 4 canadese. La squadra raggiungerà la Romagna nella serata odierna e si allenerà mercoledì mattina al Pala De Andrè sostenendo la classica rifinitura pre-match.
Il confronto sarà il 721° assoluto della storia del Club di Via Trener, il 432° di sempre in regular season e vedrà la Diatec Trentino cercare la 242^ vittoria esterna assoluta. In questa circostanza il regista Simone Giannelli collezionerà la sua 161^ presenza con la maglia di Trentino Volley; la prima fu staccata proprio a Ravenna, appena quattro anni fa (27 ottobre 2013): in quell’occasione la Diatec Trentino vinse per 3-0 e fece debuttare in prima squadra l’altoatesino, che subentrò a Sintini nel corso del terzo set per un paio di scambi.
GLI AVVERSARI Dopo aver solamente sfiorato l’accesso ai Play Off Scudetto nella scorsa stagione, la Bunge Ravenna ha radicalmente rinnovato il proprio organico con l’obiettivo di compiere un passo in più in classifica, che le consenta di tornare fra le grandi della pallavolo italiana e riaccendere ulteriormente l’entusiasmo di una piazza tradizionalmente molto legata al volley. Il ritorno al Pala De André deciso dalla Società già nella passata stagione (in precedenza per due campionati si era giocato a Forlì) ha infatti riportato il grande pubblico a seguire la squadra giallorossa, lo stesso che dovrebbe essere presente mercoledì sera per seguire il match. L’unico elemento di continuità col recente passato risponde al nome del libero Goi; accanto a lui, sono ruotati tutti gli effettivi di un sestetto che può poggiarsi sulla fantasiosa regia di Orduna, sull’esperienza internazionale del francese Marechal e sulla voglia di emergere di tanti giocatori alla prima vera esperienza a questi livelli, come lo schiacciatore argentino Poglajen, l’opposto austriaco Buchegger (21 punti nell’unico match giocato in campionato, perso in casa al tie break con Piacenza) ed il centrale bulgaro Georgiev (ex Milano). Nella rosa nuovamente affidata a Fabio Soli c’è spazio anche per Tiziano Mazzone, ma il posto 4 cresciuto nel settore giovanile di Trentino Volley non ha sin qui trovato spazio perché condizionato da un infortunio alla caviglia che lo ha costretto ai box per buona parte della preparazione pre-campionato. Ravenna è reduce da una domenica senza partite (la sfida a Civitanova è stata rinviata a data da destinarsi) e dalla precedente eliminazione nei quarti di finale di Coppa Italia, patita una settimana fa proprio contro la stessa Lube.
I PRECEDENTI Quello di mercoledì sera sarà il tredicesimo confronto assoluto fra le due Società, che hanno iniziato a sfidarsi con continuità a partire dalla stagione 2011/12. Il bilancio è nettamente favorevole ai gialloblù per 11-1, con l’unica vittoria dei romagnoli ottenuta fra l’altro al PalaTrento il 3 febbraio 2016 per 3-2. Trentino Volley perciò in passato ha sempre espugnato il campo ravennate: quattro volte al Pala De Andrè (per 3-0 il 26 febbraio 2012, 10 marzo 2013, 27 ottobre 2013 ed in una circostanza, la più recente, per 3-1 l’1 novembre 2016) ed in due circostanze a Forlì (16 novembre 2014 e 15 novembre 2015). Trentino Volley ha origini ravennate: nel maggio del 2000 il Presidente Diego Mosna acquistò i diritti di Serie A1 proprio dalla Valleverde Porto, già vincitrice di uno scudetto e tre Coppe Campioni negli anni novanta.
GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto da Marco Zavater (di Roma, in Serie A dal 2008) ed Armando Simbari di Milano - in massima categoria dal 2007 ed internazionale dal 2016. I due fischietti sono alla quarta direzione in SuperLega UnipolSai 2017/18, la prima congiunta. L’incrocio più recente con Trentino Volley per Zavater è relativo all’11 dicembre 2016 (sconfitta a Vibo al tie break), mentre Simbari arbitrò Trento l’ultima volta il 9 aprile (vittoria al PalaTrento con Perugia n gara 3 di semifinale scudetto).
RADIO, INTERNET E TV La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, network partner della Trentino Volley. I collegamenti con la Romagna saranno effettuati all’interno di “Campioni di Sport”, il contenitore sportivo dell’emittente di via Missioni Africane. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sull’home page www.trentinovolley.it, mentre sul sito www.radiodolomiti.com sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it/superlega; il servizio è a pagamento.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda giovedì 26 ottobre alle ore 22.15 su RTTR, tv partner della Società di via Trener, subito dopo il magazine “RTTR Volley” ed in replica a mezzanotte dello stesso giorno.
Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).

 

SuperLega UnipolSai 2017/18, classifica e programma del terzo turno di regular season

 

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa

ARTICOLI CORRELATI

VIDEO GALLERY

Altri articoli

PROSSIMA PARTITA

Trento, giovedì 23 novembre 2017 (PalaTrento)

ore 20:30 Diatec Trentino - Top Volley Latina

ULTIMA PARTITA

Perugia, mercoledì 15 novembre 2017 (PalaEvangelisti)

ore 20:30 Sir Safety Conad Perugia - Diatec Trentino 3 - 0

Giocatori

Oreste Cavuto
  • Cavuto Oreste
  • 21 Anni
  • 5
  • Italy
  • Schiacciatore
  • 05/12/1996
Scheda
Luca Vettori
  • Vettori Luca
  • 26 Anni
  • 7
  • Italy
  • Opposto
  • 26/04/1991
Scheda
Matteo Chiappa
  • Chiappa Matteo
  • 24 Anni
  • 8
  • Italy
  • Libero
  • 06/07/1993
Scheda
Jan Kozamernik
  • Kozamernik Jan
  • 22 Anni
  • 4
  • Slovenia
  • Centrale
  • 24/12/1995
Scheda
Nicholas Hoag
  • Hoag Nicholas
  • 25 Anni
  • 3
  • Canada
  • Schiacciatore
  • 19/08/1992
Scheda
VEDI TUTTI

RASSEGNA STAMPA

19 novembre 2017
Domenica 19 novembre 2017
18 novembre 2017
Sabato 18 novembre 2017
17 novembre 2017
Venerdì 17 novembre 2017
VEDI TUTTO

AREA RISERVATA

Area riservata sponsor. Con foto HD, News, Statistiche, Video e tanto altro.

USERNAME PASSWORD Se non sei ancora registrato:

Breaking News

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

INSTAGRAM