Serie A1
19/10/2012

Trentino Diatec-Sada Cruzeiro 3-0, la cronaca della finale iridata 2012

invia al mio Kindle
Doha (Qatar), 19 ottobre 2012
19102012wallace
Il muro di Kaziyski e Djuric mette il bavaglio a Wallace de Souza
(foto Trabalza)

La cronaca della Finale del Mondiale per Club 2012. Trentino Diatec e Sada Cruzeiro si presentano in campo con i sestetti tipo; Stoytchev quindi ripropone Raphael in regia, Stokr opposto, Kaziyski e Juantorena in banda, Birarelli e Djuric centrali, Bari libero. Marcelo Mendez, tecnico dei brasiliani, risponde con le diagonali Arjona-Wallace, Mauricio-Filipe, Acacio-Douglas, Serginho libero. In avvio di gara la Trentino Diatec prova a mettere subito le cose in chiaro: in pochi secondi è già 3-0 con due break (e un ace) sul servizio di Juantorena; il Sada Cruzeiro non si lascia intimorire e con Wallace torna subito a stretto contatto (7-6). Un errore di Arjona e un contrattacco del fenomeno italo-cubano producono un nuovo strappo (10-6), costringendo i brasiliani a rifugiarsi in un time out. Alla ripresa ci pensano Djuric e Stokr ad offrire rispettivamente il +5 (14-9) e il +6 (15-9). Nel finale i sudamericani rialzano la testa: dopo essere stati sotto anche 22-15, con Acacio a muro e Wallace in attacco risalgono sino al 22-18. Stoytchev chiede trenta secondi di tempo e la sua squadra lo ripaga immediatamente con un cambiopalla e due break point (Stokr ed errore di Mauricio) per il 25-18 che manda le squadre al cambio di campo.
Sull’onda dell’entusiasmo, i gialloblù provano a scappare via sul 4-1, trascinati dal braccio pesante di Kaziyski, anche in apertura di secondo set. Il capitano imprime un’altra accelerazione con il servizio (ace che vale l’8-5) quando il Cruzeiro cerca di tornare a galla; dopo un altro break point trentino (9-5, attacco di Juantorena) Mendez è però costretto a gettare nella mischia Leal al posto di Mauricio. La macchina da punti di Stoytchev non interrompe il suo impeto: Raphael giostra bene tutto il fronte d’attacco, favorendo un ulteriore allungo (14-8). Sul 16-8 del secondo time out tecnico, il secondo set sembra già essere in archivio: c’è solo spazio per uno spavento per Juantorena (colpo alla schiena ricadendo oltre i led pubblicitari per una difesa disperata); il numero 5 iridato è costretto a lasciare il campo (dentro al suo posto Lanza) ma Trento non perde comunque il ritmo (20-12) e anzi con Kaziyski sugli scudi si porta a casa il parziale per 25-15.
Nel terzo periodo il Sada entra in campo con un piglio diverso e tiene costantemente il cambiopalla, costringendo la Trentino Diatec a faticare per scrollarsi di dosso gli avversari (5-5, 7-7). Il primo break arriva quindi per mano di Stokr (9-7), ma Wallace gli risponde dopo pochi scambi (12-12); anche nella fase centrali si lotta punto a punto (15-15), il Sada mette la freccia sul 21-22 con Douglas infermabile in primo tempo. Stoytchev chiede time out, poi sul 24-24, i gialloblù annullano quattro palle set e chiudono alla prima occasione con un errore di Filipe (29-27).

Trentino Volley S.p.A.
Ufficio Stampa

Altri articoli

PROSSIMA PARTITA

Trento, giovedì 23 novembre 2017 (PalaTrento)

ore 20:30 Diatec Trentino - Top Volley Latina

ULTIMA PARTITA

Perugia, mercoledì 15 novembre 2017 (PalaEvangelisti)

ore 20:30 Sir Safety Conad Perugia - Diatec Trentino 3 - 0

Giocatori

Filippo Lanza
  • Lanza Filippo
  • 26 Anni
  • 10
  • Italy
  • Schiacciatore
  • 03/03/1991
Scheda
Uros Kovacevic
  • Kovacevic Uros
  • 24 Anni
  • 2
  • Serbia
  • Schiacciatore
  • 06/05/1993
Scheda
Renee Teppan
  • Teppan Renee
  • 24 Anni
  • 12
  • Estonia
  • Opposto
  • 26/09/1993
Scheda
Aidan Zingel
  • Zingel Aidan
  • 27 Anni
  • 11
  • Australia
  • Centrale
  • 19/11/1990
Scheda
Daniele De Pandis
  • De Pandis Daniele
  • 33 Anni
  • 17
  • Italy
  • Libero
  • 30/06/1984
Scheda
VEDI TUTTI

RASSEGNA STAMPA

19 novembre 2017
Domenica 19 novembre 2017
18 novembre 2017
Sabato 18 novembre 2017
17 novembre 2017
Venerdì 17 novembre 2017
VEDI TUTTO

AREA RISERVATA

Area riservata sponsor. Con foto HD, News, Statistiche, Video e tanto altro.

USERNAME PASSWORD Se non sei ancora registrato:

Breaking News

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

INSTAGRAM