Serie A1
14/04/2012

Semifinale playoff scudetto 2012, a Frosinone gara 2. La guida a Latina-Trento

invia al mio Kindle

focus su Andreoli Latina-Itas Diatec Trentino

14042012stokr
Jan Stokr in attacco durante gara 1; il martello
ceco dovrebbe tornare nello starting six gialloblù
(foto Trabalza)

Trento, 14 aprile 2012

Si gioca domani pomeriggio a Frosinone (campo scelto da Latina per la propria gara casalinga della serie) gara 2 di semifinale playoff scudetto di Serie A1 Sustenium 2011/12. L’Itas Diatec Trentino scenderà nel Lazio con la possibilità, in caso di vittoria, di guadagnare già l’accesso al V-Day 2012, essendo avanti nella 1-0 nella serie che si articola al meglio delle tre gare. Fischio d’inizio previsto per le ore 16.30, con diretta tv su Rai Sport 1 e in radio sulle frequenze di Radio Dolomiti.
QUI ITAS DIATEC TRENTINO
Il successo ottenuto per 3-0 giovedì sera nella combattutissima gara 1 ha consegnato alla formazione gialloblù il primo di due match ball per centrare per la quinta volta consecutiva la finale dei playoff scudetto: in passato solo Treviso (sei finali consecutive fra il 1994 e 1999 e sette fra il 2001 ed il 2007) e Modena (sei finali consecutive fra il 1985 e 1990) hanno saputo fare meglio in Italia. A Frosinone quindi la squadra di Stoytchev proverà a sfruttare la prima di queste due opportunità nel tentativo anche di riscattare l’unico ko esterno in campionato, fatto registrare proprio contro Latina il 5 gennaio scorso. Chiudere il conto già domani sarebbe poi importantissimo anche dal punto di vista fisico, visto che garantirebbe all’Itas Diatec Trentino di avere davanti un’intera settimana per preparare l’appuntamento conclusivo della stagione.
Gara 1 di giovedì è stata nervosa ed incerta in almeno due dei tre set giocati; siamo consapevoli però che la sfida di domani potrebbe essere ancora più difficile perché non potremo disporre del fattore campo – afferma l’allenatore trentino Radostin Stoytchev - . Dobbiamo quindi essere pronti anche dal punto di vista mentale ad una gara molto tesa, in cui la differenza la farà non solo la pallavolo proposta dalle due squadre ma anche il carattere e la tenuta nei momenti complicati che sicuramente arriveranno. Vogliamo conquistare il V-Day per difendere fino in fondo lo scudetto vinto a Roma lo scorso anno e faremo di tutto per riuscire a farlo senza ricorrere alla terza gara della serie che ovviamente presenta sempre grandissimi insidie. Gara 2 è quindi una opportunità importante, da sfruttare bene”.
La formazione trentina è giunta a Frosinone nel primo pomeriggio odierno e già in serata svolgerà la prima seduta tecnica all’interno dell’impianto teatro di gara 2. Il tecnico bulgaro potrà contare su tutti i quattordici effettivi della propria rosa a disposizione e molto probabilmente darà nuovamente fiducia a Stokr nel ruolo di opposto dopo che nel finale di partita giovedì c’era stato spazio per Sokolov.
Gara 4 di semifinale playoff scudetto 2011 sarà la cinquantunesima partita stagionale per la Trentino Volley: il bilancio è di 45 vittorie e 5 sconfitte. Quello del PalaPanini sarà il match numero 63 della storia gialloblù nei playoff scudetto (39 successi, 23 sconfitte), il ventesimo di sempre in semifinale. Nelle precedenti cinque partecipazioni ad una semifinale playoff scudetto la Trentino Volley ha vinto tre volte gara 2 di una serie: la prima occasione risale alla stagione 2007/08 (quella del primo scudetto) grazie al 3-0 imposto a Roma che aprì le porte della prima finale, ma poi ci furono anche il 3-2 ottenuto a Cuneo nell’anno successivo ed il 3-2 conseguito a Macerata nel 2010. Nelle altre due circostanze è invece arrivato il ko (nel 2006 a Trento contro la Sisley e nel 2011 a Modena).
GLI AVVERSARI
Nonostante debba giocare lontano dal proprio palazzetto, quella di domani sera per l’Andreoli Latina sarà la partita “casalinga” più importante della propria storia. Mai prima d’ora la Società del Presidente Falivene aveva avuto modo di ospitare una semifinale di playoff scudetto; impegno di prestigio, dunque, che la squadra di Silvano Prandi sta preparando con cura per cercare di portare i campioni in carica alla bella della serie.
Per provare a ripetere la prova pressoché perfetta sfoderata al PalaBianchini il 5 gennaio scorso, i laziali si affideranno nuovamente a Jarosz (in difficoltà in gara 1) e alla crescente condizione di Rivera e Fragkos, autori di una buona prova giovedì sera a Trento. Le indicazioni migliori sono proprio arrivate dal martello greco, reduce da un problema alla spalla: per due set e mezzo la sua prestazione è stata di assoluto valore offrendo a Sottile un’uscita sicura non solo in prima linea ma anche in seconda con la pipe.
Prandi recupera anche l’altro posto 4 Diachkov (già in panchina al PalaTrento) e conta di avere tutto l’appoggio possibile da parte del pubblico; da Latina arriveranno più pullman per sostenere la squadra ma una buona fetta dei biglietti è stata acquistata anche dagli appassionati di pallavolo del frusinate. Battuta e muro, già decisivi nelle tre precedenti sfide, saranno sicuramente i fondamentali su cui puntare di più.
I PRECEDENTI
Domani si giocherà il ventiduesimo confronto di sempre fra Latina e Trento; una sfida diventata classica in Serie A1 Sustenium grazie a ben dieci stagioni di permanenza comune nella massima categoria nazionale. Il bilancio complessivo è favorevole ai colori trentini per 14-7, grazie soprattutto al 9-1 relativo alle ultime dieci gare disputate. L’unico successo recente dei laziali è quindi riferito proprio alla stagione in corso: il 5 gennaio 2012 al PalaBianchini l’Andreoli si impose per 3-1 (25-23, 25-22, 20-25, 26-24) grazie ad una prova monstre di Jarosz. La squadra di Stoytchev si è presa la rivincita con il doppio freschissimo 3-0 (l’1 aprile in campionato ed il 12 aprile in gara 1) ma guarda a questo impegno con molta attenzione, considerato che solo in cinque dei dieci precedenti disputati in Lazio la Trentino Volley è uscita vittoriosa.
LA SERIE
Itas Diatec Trentino avanti 1-0 nella serie di semifinale che si gioca al meglio delle tre partite, in virtù del 3-0 maturato al PalaTrento lo scorso 12 aprile con parziali di 28-26, 25-20, 25-21 in gara 1. Domani sera nel Lazio gara 2, che potrebbe essere l’ultima solo in caso di un’altra vittoria dei Campioni del Mondo e d’Italia in carica. L’eventuale bella si disputerà infatti solo qualora ad imporsi fosse Latina e verrà effettivamente disputata in Trentino mercoledì 18 aprile a partire dalle ore 20.30. Chi passerà il turno troverà nella finale scudetto (gara unica a Milano il 22 aprile) la vincente dell’altra semifinale Macerata-Cuneo che vede avanti 1-0 i piemontesi (domani sera gara 2 al Pala Bre Banca).
I PROBABILI SESTETTI
Radostin Stoytchev dovrebbe riproporre lo starting six giovedì sera: Raphael in regia, Stokr opposto, Kaziyski e Juantorena in banda, Djuric e Birarelli al centro, Bari libero.
Nessun dubbio neppure per Silvano Prandi, che si presenterà al via con Sottile palleggiatore, Jarosz opposto, Rivera e Fragkos schiacciatori, Cester e Gitto centrali, De Pandis libero.
GLI ARBITRI
Gara 2 verrà diretta dall’espertissima coppia composta da Vittorio Sampaolo (primo arbitro di Treia, di ruolo dal 1996 ed internazionale dal 2006) e Fabrizio Pasquali (secondo di Venarotta – Ascoli Piceno, in Serie A dal 1997 ed internazionale dal 2002). I due fischietti sono alla loro sesta direzione congiunta in Serie A1 Sustenium 2011/12, la quindicesima assoluta per Sampaolo, la diciassettesima per Pasquali che, assieme a Balboni, aveva arbitrato la sfida Latina-Trento 3-1 dello scorso 5 gennaio (unica sconfitta esterna dei gialloblù in campionato).
TV, RADIO ED INTERNET
Gara 2 di semifinale sarà seguita in diretta tv su Rai Sport 1, canale presente sia sulla piattaforma digitale terrestre sia su quella di Sky al numero 227. Il commento sarà affidato a Marco Fantasia e Claudio Galli. La partita verrà diffusa anche su internet, in streaming video ed audio all’indirizzo www.raisport.rai.it/dl/raisport/multimedia/diretta.html.
La gara sarà poi raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, radio partner della Trentino Volley, a partire dalle ore 16.25. I collegamenti con Frosinone saranno effettuati all’interno di “Campioni di Sport”, il contenitore sportivo dell’emittente di via Missioni Africane. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sull’home page www.trentinovolley.it, mentre sul sito www.radiodolomiti.com sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda in prima serata già lunedì 16 aprile ad ore 21 su RTTR, tv partner della Società di via Trener, subito dopo il magazine “RTTR Volley” ed in replica a mezzanotte dello stesso giorno.
Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it.
UN PULLMAN DI TIFOSI
AL SEGUITO La squadra sarà seguita in questa prima trasferta nei playoff scudetto 2012 da una trentina di tifosi. Dal Trentino infatti domani partirà un pullman di supporters, organizzato come sempre dalla Trentino Volley in stretta collaborazione con il vettore ufficiale Italian Travel Company. A beneficio di coloro che prenderanno parte alla trasferta o degli interessati dell’ultima ora (restano liberi ancora una ventina di posti) si riportano gli orari di partenza dei bus: da Mezzolombardo in Piazza Fiera alle ore 7, da Trento in piazzale area ex Zuffo alle ore 7.20, dall’uscita autostradale di Rovereto Nord alle ore 7.40.


Trentino Volley S.p.A.
Ufficio Stampa

Francesco Segala
Tel 0461-829939, e-mail: francesco.segala@trentinovolley.it

Altri articoli

PROSSIMA PARTITA

Trento, domenica 19 ottobre 2014 (PalaTrento)

ore 18:00 Diatec Trentino - Tonazzo Padova

ULTIMA PARTITA

Belo Horizonte, giovedì 8 maggio 2014 (Mineirihno Arena)

ore 22:00 Esperance Tunis - Diatec Trentino 0 - 3

Giocatori

Michele Fedrizzi
  • Fedrizzi Michele
  • 23 Anni
  • 15
  • Italy
  • Schiacciatore
  • 21/05/1991
Scheda
Massimo Colaci
  • Colaci Massimo
  • 29 Anni
  • 13
  • Italy
  • Libero
  • 21/02/1985
Scheda
Gabriele Nelli
  • Nelli Gabriele
  • 21 Anni
  • 2
  • Italy
  • Opposto
  • 04/12/1993
Scheda
Emanuele Birarelli
  • Birarelli Emanuele
  • 33 Anni
  • 3
  • Italy
  • Centrale
  • 08/02/1981
Scheda
Sebastiano Thei
  • Thei Sebastiano
  • 23 Anni
  • 8
  • Italy
  • Libero
  • 16/05/1991
Scheda
VEDI TUTTI

AREA RISERVATA

Area riservata sponsor. Con foto HD, News, Statistiche, Video e tanto altro.

USERNAME PASSWORD Se non sei ancora registrato:

Breaking News

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

FORUM