Settore giovanile
05/06/2011

Under 16 gialloblu da applausi: supera 3-0 Treviso ed è Campione d'Italia!

invia al mio Kindle

Potenza, 5 giugno 2011

focus su trento-treviso 3-0

05062011u16conci
L'Under 16 della Trentino Volley festeggia il titolo tricolore
(foto Trabalza)
Due scudetti giovanili nel giro di quattro giorni, tre nelle ultime tre settimane tenendo conto anche di quello vinto dalla prima squadra a Roma lo scorso 15 maggio. E’ la straordinaria impresa riuscita nel finale di questa stagione alla Trentino Volley che corona così nel migliore dei modi la propria undicesima annata di attività agonistica.
L’incredibile sequenza tricolore è stata completata questa mattina dalla formazione Under 16, capace quindi di emulare l’Under 20 di Andrea Burattini e la Serie A1 di Radostin Stoytchev conquistando il titolo di Campione d’Italia nella propria categoria al termine delle Finali Nazionali andate in scena negli ultimi quattro giorni a Potenza.
Un risultato di assoluto livello per la formazione di Francesco Conci che quindi pone nella bacheca del settore giovanile il quarto titolo italiano assoluto, il terzo nelle ultime due stagioni. Il successo è arrivato al termine di una rassegna in cui i giovani gialloblu hanno saputo rialzarsi dopo la pesante sconfitta patita con Padova all’esordio e diventare sempre più convinti dei propri mezzi tanto da avere la meglio in finale per 3-0 di quella Sisley che durante la stagione le aveva sfilato il Memorial Foroni, uno dei più importanti tornei di categoria. Oggi a Potenza le cose sono andate in maniera differente perché, pur soffrendo in avvio delle prime due frazioni, la Trentino Volley ha dato dimostrazione di tutta la propria compattezza e maturità, concedendo pochissimo agli avversari e lavorando in maniera straordinaria fra muro e difesa, come confermano i tredici block realizzati in tre set e le percentuali molto basse in attacco di Treviso. Il tutto impreziosito dalla diretta tv di Rai Sport Uno che quindi ha potuto mettere in risalto in tutta la nazione le grandi capacità di palleggio ed attacco di Giannelli (mvp delle Finali Nazionali), l’oculata regia di Bertoletti e Bosetti, i muri dei centrali Cristofaletti e Massaccesi (8 punti in due in questo fondamentale), la grande continuità in posto 4 di De Angelis e Dainese, i tanti meriti dell’allenatore Francesco Conci e l’unione dell’intero gruppo in cui un ruolo importante l’hanno avuto anche i vari  Girardi, Hueller, Valle, Demozzi, Failoni e Deanesi.
La cronaca della gara racconta di un inizio contratto da parte della Trentino Volley che con due errori in attacco diretti e un muro subìto da Dainese per opera di Bortolato vede scappare gli avversari già sul 2-5. Conci chiama immediatamente time out; i trenta secondi di pausa non fanno però cambiare l’inerzia della frazione perché un ace di Burigo ed un muro di Luisetto allargano ulteriormente la forbice (5-9). Sul +4 Treviso allenta la morsa ed inizia a sbagliare qualcosa in attacco ed in battuta consentendo ai gialloblu di rifarsi sotto (10-11) anche grazie all’ace di Dainese. L’equilibrio è però precario perché la Sisley torna a mettere peso al servizio e riguadagna quattro lunghezze (13-17). Conci chiama di nuovo time out e la sua squadra reagisce ottenendo la parità (17-17) grazie ad un parziale di 4-0 ispirato da i break point di Dainese (muro) e Cristofaletti (ace). Trento mette la freccia con un muro di Massaccesi su Burigo e un errore di Bortolato (20-18) ma Treviso replica subito (20-20). Nel finale la differenza la fa Giannelli con un attacco ed un muro che valgono il 25-22 per i suoi.
La Sisley prova a reagire in avvio di secondo set, portandosi sul 3-6 principalmente per mano del centrale Luisetto (muro ed ace). I gialloblu stavolta non aspettano molto per rispondere e con Massaccesi e Giannelli impattano immediatamente sull’8-8. Il primo vantaggio significativo per la Trentino Volley arriva sul 13-10 grazie ad un errore dello stesso Luisetto, ad un mani out di De Angelis e a due muri consecutivi di Massaccesi. Renosto, tecnico degli orogranata, interrompe il gioco ma alla ripresa dello stesso l’ace di Giannelli e quello subito successivo di De Angelis portano al massimo vantaggio (+5, 16-11). Il gap guadagnato è importante ma Trento prima lo gestisce bene (17-12) e poi lo incrementa in maniera esponenziale (20-13 e 23-14) sempre grazie a muro e servizio. Si va al cambio di campo sul 25-19 e 2-0 di marca trentina.
I gialloblu vedono vicino il traguardo e scattano benissimo anche nel terzo set; in un attimo è 6-2 con tre block vincenti, due di Massaccesi e uno di De Angelis. Due errori in attacco di Cristofaletti ed un muro vincente di Bortolato su Dainese rimettono in carreggiata la Sisley (9-8) costringendo Conci a chiedere time out. La parità arriva sul 10-10 grazie ad un muro di Marsilli; con lo stesso fondamentale, stavolta a segno Milan, gli orogranata passano a condurre sull’11-12. Giannelli non ci sta e con un attacco ed un muro riporta avanti i suoi sul 15-13. Il rush finale è tutto di marca gialloblu con Dainese che firma il +4 (20-16) e poi controlla il tentativo di recupero avversario (21-18). Il punto scudetto lo realizza Simone Gianelli che mette a terra una diagonale da posto 2 sul 25-21.

Con l’ottimo risultato colto in Basilicata dall’Under 16 va quindi ufficialmente in archivio la stagione 2010/11 del settore giovanile della Trentino Volley; un’annata storica da questo punto di vista per la Società di via Trener che ha tagliato grandissimi traguardi in tutte le categorie, tenendo conto pure dal secondo posto regionale dell’Under 13, per continuare con l’ottavo piazzamento in Italia dell’Under 14 e per finire con lo scudetto dell’Under 20 in Junior League. Ora tutta l’attenzione si sposta sull’imminente avvio della quarta edizione del Trentino Volley BIG Camp, l’holiday camp organizzato sul Monte Bondone di Trento per tutti i ragazzi e le ragazze che hanno un’età compresa fra gli 11 e i 16 anni.

Di seguito il tabellino della Finale Scudetto 2010/11 Under 16 giocata questa mattina al Pala Pergola di Potenza.

Trentino Volley-Sisley Treviso 3-0
(25-22, 25-19, 25-21)
TRENTINO VOLLEY:
Bertoletti, De Angelis 7, Massaccesi 7, Giannelli 11, Dainese 11, Cristofaletti 14; Bosetti 1, Hueller, Girardi. N.e. Failoni, Valle, Deanesi e Demozzi. All. Francesco Conci.
SISLEY TREVISO:
Chinellato 1, Mazzon 12, Burigo 4, Bortolato 10, Riviello 2, Luisetto 8; Marsilli 1, Stocco, Milan 3. N.e. Fassina, Manesso, De Meneghi. All. Leonardo Renosto.
ARBITRI:
Stingone di Avellino e Decorti di Gorizia.
DURATA SET:
27’, 24’, 26’; tot. 1h e 17’.
NOTE:
Trentino Volley: 13 muri, 6 ace, 6 errori in battuta, 12 errori azione. Sisley Treviso: 10 muri, 2 ace, 9 errori in battuta, 13 errori azione.


Questa la rosa della Trentino Volley Under 16 Campione d’Italia 2011: Massimo Bertoletti, Mattia Bosetti e Simone Giannelli (palleggiatori); Davide Dainese, Carlo De Angelis, Andrea Hueller, Simone Valle e Stefano Demozzi (schiacciatori); Yura Deanesi, Matteo Failoni, Fabio Girardi, Luca Massaccesi, Mirco Cristofaletti (centrali). Allenatore Francesco Conci, vice allenatori Antonio Albergati e Franco Bortolameotti.


Trentino Volley S.p.A.
Ufficio Stampa

Francesco Segala
Tel 0461-829939, e-mail: francesco.segala@trentinovolley.it

Altri articoli

PROSSIMA PARTITA

mercoledì 13 dicembre 2017

ore 20:30 Biosì Indexa Sora - Diatec Trentino

ULTIMA PARTITA

domenica 10 dicembre 2017 (PalaValentia)

ore 18:00 Tonno Callipo Vibo Valent - Diatec Trentino 2 - 3

Giocatori

Oreste Cavuto
  • Cavuto Oreste
  • 21 Anni
  • 5
  • Italy
  • Schiacciatore
  • 05/12/1996
Scheda
Pier Paolo Partenio
  • Partenio Pier Paolo
  • 24 Anni
  • 15
  • Italy
  • Palleggiatore
  • 06/02/1993
Scheda
Luca Vettori
  • Vettori Luca
  • 26 Anni
  • 7
  • Italy
  • Opposto
  • 26/04/1991
Scheda
Renee Teppan
  • Teppan Renee
  • 24 Anni
  • 12
  • Estonia
  • Opposto
  • 26/09/1993
Scheda
Nicholas Hoag
  • Hoag Nicholas
  • 25 Anni
  • 3
  • Canada
  • Schiacciatore
  • 19/08/1992
Scheda
VEDI TUTTI

RASSEGNA STAMPA

11 dicembre 2017
Lunedì 11 dicembre 2017
10 dicembre 2017
Domenica 10 dicembre 2017
9 dicembre 2017
Sabato 9 dicembre 2017
VEDI TUTTO

AUDIO INTERVISTE

3 dicembre 2017
Hoag nel post Trento-Modena
VEDI TUTTO

AREA RISERVATA

Area riservata sponsor. Con foto HD, News, Statistiche, Video e tanto altro.

USERNAME PASSWORD Se non sei ancora registrato:

Breaking News

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

INSTAGRAM