Le origini della squadra

2000 La storia della Trentino Volley ha origini piuttosto
recenti ma radici decisamente profonde

E’ il 23 maggio 2000 quando Diego Mosna, imprenditore del settore delle carte speciali con la sua Holding Diatec, decide di compiere il grande passo convinto dall’amico e consigliere Alberto Ciurletti: acquistare dalla storica Porto Ravenna i diritti sportivi di serie A1 e portare in Trentino Alto Adige la grande pallavolo. Nei precedenti dieci anni il fenomeno volley aveva trovato la sua naturale collocazione a Mezzolombardo, dove la locale Società nel giro di un lustro era stata in grado di conquistare la promozione in Serie A2 ed avvicinare alla pallavolo un numero sempre crescente di appassionati.
Diego Mosna, che di quella squadra era stato sponsor col marchio Diatec, decide di credere in un movimento che iniziava ad entusiasmare la provincia, mai prima di allora arrivata ai livelli massimi in una delle principali discipline sportive; per farlo chiede ed ottiene l’appoggio del Gruppo Itas Assicurazioni, già main sponsor di Mezzolombardo. Il suo Presidente, Cav. Edo Benedetti (nella foto a sinistra assieme a Mosna ed Alberto Ciurletti), diventerà il primo tifoso della squadra ed il marchio ITAS accompagnerà la squadra nelle prime tredici annate.