Trento, 27 novembre 2021

Serie B, l’UniTrento si aggiudica per 3-1 il derby col Bolghera: 1^ vittoria in trasferta

Muro UniTrento Volley su un attaco del KS Rent Bolghera (foto Bolghera Volley)

Il secondo derby cittadino della stagione di Serie B dice bene all’UniTrento Volley. Questa sera la formazione juniores di Trentino Volley, messa ai nastri di partenza del girone C grazie alla collaborazione con l’Ateneo locale, ha infatti espugnato il campo del Bolghera Volley vincendo il match valevole per il settimo turno di regular season per 3-1.
La prima affermazione in trasferta del torneo è quindi arrivata paradossalmente a poche centinaia di metri dalla palestra amica di Sanbapolis; la squadra di Francesco Conci l’ha ottenuta in rimonta, al termine di una sfida combattutissima, vibrante ed incerta sino all’ultimo scambio. A maggior ragione, quindi, essere riusciti a portare a casa l’intera posta in palio va considerato una valore aggiunto per i gialloblù che, dopo aver perso piuttosto nettamente il primo parziale, dal secondo set hanno cambiato completamente registro in battuta ed in attacco, rendendo sempre problematica la vita ai locali, che si sono disuniti proprio nei momenti decisivi.
Oltre alla grande serata del muro, a segno tredici volte e in ben cinque occasioni nel primo set perso, da sottolineare come fra le fila degli universitari siano stati ben quattro gli attaccanti ad andare in doppia cifra: i laterali Bonizzato (19, con quattro muri e un ace) e Bristot (14, col 52% a rete), il centrale Simoni (10, altra prova di grande sostanza a rete, con quattro block) e l’opposto Brignach (13, con due ace); a dimostrazione di come Pizzini prima e Depalma poi siano riusciti a distribuire bene il gioco in cabina di regia.
"Avevamo proprio bisogno di un risultato e di una prestazione di carattere come quella messa in mostra questa sera - sono parole dell'allenatore Francesco Conci - ; c'è stato da soffrire a lungo e anche nei set vinti abbiamo sempre dovuto ribaltare la situazione di punteggio che ci vedeva costantemente sotto. Abbiamo sfruttato bene la profondità della nostra rosa, perchè chiunque sia stato in campo ha offerto un contributo fondamentale per ottenere i tre punti; siamo ancora indietro a livello di gioco e troppo discontinui ma mi auguro che questa affermazione ci possa offrire una bella iniezione di fiducia".
In classifica l’UniTrento Volley sale a quota 11 punti, ritrovando la parte alta della stessa pur avendo vinto solo tre delle sette partite giocate. Il prossimo turno, in programma alla palestra Sanbapolis di Trento sabato 4 dicembre alle ore 20, vedrà la sfida contro il Valtrompia Volley.

Di seguito il tabellino della partita giocata questa sera alla palestra Clarina di Trento, valevole per il settimo turno di regular season del girone C del campionato di Serie B.

Ks Rent Bolghera-UniTrento Volley 1-3
(25-20, 23-25, 24-26, 23-25)
KS RENT: Bressan 4, Consolini 2, Polacco D. 13, Paoli 11, Gasperi 13, Dietre 19, Pedrolli (L); Coser, Hueller, Finke, Thei (L). N.e. Nanfitò, Zoppellari, Delladio. All. Matteo Saurini.
UNITRENTO VOLLEY: Brignach 13, Bonizzato 19, Dell’Osso 9, Pizzini, Bristot 14, Simoni 10, Ceolin (L); Mentasti, Polacco A. 2, Coser, Depalma 3. N.e. Parolari, Marino.
ARBITRI: Vigato e Grasselli.
DURATA SET: 25’, 26’, 28’, 29’; tot 1h e 48.
NOTE: Ks Rent: 9 muri, 5 ace, 12 errori battuta, 8 errori azione, 47% in attacco, 48% (21%) in ricezione. UniTrento Volley: 13 muri, 4 ace, 13 errori battuta, 12 errori in attacco, 45% in attacco, 58% (30%) in ricezione.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa