×

Attenzione

JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/vhosts/trentinovolley.it/httpdocs/images/gallery/2017-2018/Altri eventi/06 - Giocatori di Trentino Volley al Mondiale 2018 (foto Fivb)
×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/gallery/2017-2018/Altri eventi/06 - Giocatori di Trentino Volley al Mondiale 2018 (foto Fivb)

Trento, 17 settembre 2018

Mondiale 2018, martedì si chiude la 1^fase: gli 8 gialloblù già qualificati

Srecko Lisinac ha sino ad ora vissuto un grande Mondiale 2018 a Bari (foto Fivb)

La settima giornata del Mondiale 2018, giocata oggi, ha consentito all’unico portacolori di Trentino Volley sceso in campo di ottenere un’altra vittoria e preparare la sua Nazionale ad un risultato sorprendente. Ad una giornata dal termine della prima fase l’Olanda di Van Garderen (oggi a segno dieci volte nel 3-1 sull’Egitto a Ruse) è infatti balzata in testa alla classifica della Pool B e potrebbe conservare tale posizione anche nell’ultima giornata pur osservando il turno di riposo.
Martedì 18 settembre si disputerà infatti l’ottavo e conclusivo turno di gioco della prima parte del torneo iridato, che promuoverà alla seconda le prime quattro classificate di ogni singola Pool: tutti gli atleti trentini sono già qualificati alla seconda fase. L’Italia dei gialloblù Candellaro, Giannelli e Nelli a Firenze è già sicura del primato e affronterà la Slovenia senza quindi grossi problemi di classifica ma con la volontà di conquistare altri punti, la Francia di Grebennikov a Ruse cercherà contro il Canada il riscatto dopo due sconfitte consecutive, la Serbia di Lisinac e Kovacevic proverà a Bari a contendere alla Russia e agli Usa di Russell (che affronteranno la Tunisia) la vetta della graduatoria.

Di seguito le statistiche dell’unico giocatore di Trentino Volley sceso in campo nella settima giornata del Mondiale 2018.

MAARTEN VAN GARDEREN (schiacciatore, Olanda)
Egitto-Olanda 1-3: 10 punti (10 attacchi), 45% in attacco (10 su 22)

I risultati della settima giornata:
POOL A (Firenze): Belgio-Repubblica Dominicana 3-0 (25-18, 25-13, 25-17), Argentina-Slovenia 3-2 (25-18, 22-25, 27-29, 25-17, 15-13). Classifica: Italia 12; Belgio 10; Slovenia 9; Argentina 5; Giappone; Repubblica Dominicana 0.
POOL B (Ruse): Egitto-Olanda 1-3 (18-25, 21-25, 25-23, 16-25), Brasile-Canada 3-1 (25-22, 19-25, 25-23, 25-18). Classifica: Olanda 11; Canada 9; Brasile e Francia 8;  Egitto 3; Cina 0.
POOL C (Bari): Russia-Camerun 3-0 (25-16, 30-28, 25-15), Australia-Tunisia 3-1 (16-25, 25-17, 25-19, 25-16). Classifica: Serbia e Usa 10; Russia 9; Australia 7; Camerun 3; Tunisia 0.
POOL D (Varna): Cuba-Portorico 3-1 (25-15, 22-25, 25-21, 25-17), Iran-Polonia 0-3 (21-25, 20-25, 22-25). Classifica: Polonia 12; Bulgaria e Iran 9; Finlandia 5; Cuba 3; Portorico 0.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa