Alessandro
Guazzaloca

Stagione in corso

Italia

07-09-1966

Preparatore atletico

CARRIERA
CARRIERA
  1. 1999-2000 Casa Modena Unibon A1
  2. 2000-2001 Casa Modena Salumi A1
  3. 2001-2002 Casa Modena Salumi A1
  4. 2002-2003 Kerakoll Modena A1
  5. 2003-2004 Sisley Treviso A1
  6. 2004-2005 Sisley Treviso A1
  7. 2005-2006 Sisley Treviso A1
  8. 2006-2007 Sisley Treviso A1
  9. 2007-2008 Dinamo Mosca – Russia
  10. 2008-2009 Dinamo Mosca – Russia
  11. 2009-2010 Trenkwalder Modena A1
  12. 2010-2011 Casa Modena A1
  13. 2011-2012 Casa Modena A1
  14. 2012-2013 Casa Modena A1
  15. 2013-2014 Copra Elior Piacenza A1
  16. 2014-2015 Liu Jo Modena A1 femminile
  17. 2015-2016 Liu Jo Modena A1 femminile
  18. 2016-2017 Sir Safety Conad Perugia SuperLega
  19. 2017-2018 Diatec Trentino SuperLega
  20. 2018-2019 Itas Trentino SuperLega
PALMARES
  1. 1 Mondiale per Club (2018)
  2. 1 Coppa Campioni (2006)
  3. 1 CEV Cup (2019)
  4. 4 Campionati Italiani (2002, 2004, 2005, 2007)
  5. 1 Campionato Russo (2008)
  6. 4 Coppe Italia (2004, 2005, 2007, 2014)
  7. 1 Coppa di Russia (2008)
  8. 3 Supercoppe Italiana (2003, 2004, 2005)
A TRENTO
  1. Seconda stagione con Trentino Volley
IN NAZIONALE
  1. Preparatore Atletico Nazionale Italiana Seniores (2000-2002)
  2. Preparatore Atletico Nazionale Russa Seniores (2007-2010)
  3. Medaglia d’Oro Universiadi 2009
VITA PRIVATA
  • Soprannome: Guazza
  • Luogo di nascita: Modena
  • Segno zodiacale: Vergine
  • Stato civile: Celibe
  • Titolo di studio: Diploma ISEF
  • Sogno nel cassetto: Tornare indietro nel tempo e poter vivere un'Olimpiade come atleta
  • Hobby: Suonare musica rock e praticare atletica leggera
  • Pallavolo significa: Un bel modo per guadagnarsi da vivere giocando
  • Ho scelto il Volley perché: Nella mia città natale è il punto di arrivo sportivo di un allenatore
  • Un pregio: Precisione e generosità
  • Un difetto: Voler avere sempre tutto sotto controllo
  • Adoro..: Il mare e la bellezza
  • Detesto..: L'ipocrisia e l'arroganza
  • La gara più bella: Modena-Treviso 3-2, gara 4 Finale Scudetto 2002... il primo scudetto non si scorda mai
  • La gara da dimenticare: Voglio ricordarle tutte, da ogni sconfitta c'è qualche lezione da imparare
  • Idolo sportivo: Usain Bolt
  • L´allenatore più significativo: Daniele Bagnoli
  • Dedicherei una vittoria importante a: A mia figlia Martina
  • Canzone e cantante preferiti:: "Stairway to heaven" dei Led Zeppelin
  • Film: I cento passi
  • Attore/attrice preferito/a: Robin Williams e Uma Thurman
  • Auto: Volkswagen Golf
  • Libro: Lo zen e l'arte della manutenzione della motocicletta
  • Città ideale: Parigi
  • Piatto preferito: Pappardelle al cinghiale