2004/05 Ad un passo dalla semifinale
con cambio di tecnico in corsa

E’ l’alba di una nuova rivoluzione che porta nella stagione 2004/05 a Trento il nuovo astro nascente della pallavolo italiana Cristian Savani, a cui viene affiancato l’esperto Goran Vujevic. In sestetto trova spazio il forte centrale tedesco Stefan Huebner. Il cammino dei gialloblù diventa però subito in salita con la precoce eliminazione dalla Challenge Cup (prima storica partecipazione ad una coppa europea della Società) e poi anche dalla Coppa Italia, in questo caso per mano della Sisley Treviso. Dopo una bruciante sconfitta a Montichiari il tecnico Silvano Prandi viene sostituito alla guida della squadra dal Direttore Tecnico del settore giovanile Andrea Burattini; manca poco alla fine della regular season e l’inizio di Playoff è promettente: Trento vi arriva da ottava e ciò nonostante va sul 2-0 nei quarti di finale contro la capolista Piacenza prima di subire la rimonta degli emiliani ed uscire al primo turno dai play off.

Nell’estate del 2004 i due russi Choulepov e Kazakov rientrano in patria e Lorenzo Bernardi, a fine contratto, lascia la squadra della sua città per andare a Macerata.